Emi | 18 | Italian | Female | Tree lover

"Era guasta, infelice e romantica. Qualcosa non le era andato per il suo verso. Passava da una stella cadente all'altra."- V. Capossela

Abbiamo vinto la guerra che neanche ce n'eravamo accorti. Mi addormento con la coperta tirata fin sopra i pensieri eppure non ti smetto ancora di sognare. Ho scelto di andarmene. Fino a dove bisogna scappare per guarire da un'assenza così forte? Sarebbe bello andarsene così, non pentirsi mai. Una volta qualcuno ha provato a salvarmi, ma chi inizia a morire non smette mai di farlo. Scusa se sono una delusione.
E, comunque, non ne valgo la pena.

Carissimo, "mi manchi da morire, perdonami. Vorrei tanto che tornassi dall’estero, per prendermi e portarmi via con te. Non sei all’estero ma è quello che mi dico per giustificare il fatto che tu non sia qui. E non tornerai mai."
 Non cadere, sei importante.
"Comunque
l’altra notte nella notte estiva
mentre da qualche parte
veniva giù il cielo
ho capito che tu
sei la cosa
più
straordinariamente vicina
all’idea di disastro
ch’io abbia mai intercettato
in questa mia vita assurda.
E malgrado ciò
puoi crederci o no
ma credici
non dico che mi manchi
non crederci
perché mi manchissimi.”
— Guido Catalano, L’altra notte nella notte estiva (via hafmitt)

Lezioni di felicità secondo l’Internazionale

21taxi:

1 L’ubriachezza è una forma di felicità a tempo determinato. 2 Canticchia tutto il giorno Don’t worry be happy, soprattutto di fronte alle persone che odi. 3 A volte la felicità si nasconde in un piatto di pasta all’amatriciana. 4 Non dire “la felicità non è una meta ma una direzione” e altre cazzate del genere. 5 Sfoggiare un bel sorriso è segno di felicità. Ma dopo il settimo giorno di seguito diventa inquietante.

officialpigeon:

"Money can’t make you happy"

WELL IT SURE AS HELL AINT GONNA MAKE ME SAD

"Non saprò mai quanti uomini l’hanno amata prima di me, ma so che ognuno, accudendola o scalfendola, ha contribuito a plasmarla, a farla così com’è.”
Margaret Mazzantini (via mariofiorerosso)
©